Questo sito utilizza cookie tecnici e consente l'invio di cookie di "terze parti" al fine di effettuare misure di traffico per la valutazione delle prestazioni del sito. Per saperne di più, clicca sull'apposito bottone "Maggiori dettagli", che aprirà in modalità pop up l'informativa estesa, dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando il bottone OK, o cliccando su una qualsiasi altra area del sito, presterai consenso all'uso dei cookie.

L'utilizzo dei  tessuti omologhi assume un ruolo fondamentale in caso di patologie traumatiche o tumorali.
Grazie ai progressi in campo chirurgico, oggi è possibile effettuare ricostruzioni in seguito a grandi perdite di sostanza ossea causate da un' asportazione massiva del tessuto, soprattutto dove risultano non sufficienti i consueti trattamenti. In campo toracico è possibile, per esempio, utilizzare osso omologo per la ricostruzione della parete toracica anteriore, soprattutto dove le metodiche in uso non sono sufficienti per la ricostruzione delle pareti toracica.
L'innesto osseo permette di ricreare tridimensionalmente tutto il volume osseo perduto.